Alto, altissimo

14 Gennaio

Nella vita iringhese della Nyumba Ali spesso alti e bassi si succedono: se da un lato un bambino impara a camminare, dall'altro un altro bambino lascia il centro perché la famiglia non è collaborante; se da un lato un bambino per la prima volta ha amici con cui giocare, dall'altro i bambini nella lista d'attesa sono tanti e bisogna dire tanti no; se da una parte una mamma finalmente puo' riprendere il lavoro e la sua indipendenza, dall'altro le istituzioni sono lente, fingono di non sentire.

Qualche giorno fa c'è stato però un inaspettato alto altissimo, e quando questi alti altissimi avvengono, allora davvero si tira un sospiro di sollievo e si pensa: ma allora tutte le fatiche non sono state vane, siamo sulla strada giusta, tutti insieme collaboriamo per qualcosa di grande! Pio e Zawadi, i nostri due ragazzi iscritti alle scuole pubbliche, hanno sostenuto nel mese di novembre gli esami statali e finalmente, dopo la lunga attesa natalizia, sono usciti i risultati, straordinari: Pio prende A agli esami di quarta elementare (unico nella sua annata nella scuola) e Zawadi B agli esami di seconda superiore, una meraviglia!!!

C'è stato un tam tam immediato di messaggi e chiamate: Adam che ancora non ci crede, la nonna di Pio ci manda un messaggio per ringraziarci per l'impegno quotidiano, i due studenti modello sono molto soddisfatti, Bruna, Lucio, Ageni e la maestra Marisa saltellano di felicità dall'Italia, le maestre al centro vengono abbracciate, si avvisano i gruppi whatsapp, i parenti, gli amici, chi ci conosce e ci segue e ci supporta.

Ci sono alti altissimi che devono essere diffusi, urlati, manifestati!

C'è bisogno di rendere tutti consapevoli che anche gli ultimi, se provvisti di ali resistenti composte di amore, cura, costanza, aiuto mirato e giuste metodologie, possono spiccare il volo: un volo alto altissimo.

              WhatsApp Image 2020-01-16 at 10.22.09 WhatsApp Image 2020-01-16 at 10.22.03